Il ghiaccio è comasco Subito tre medaglie
Giona Ortenzi e Sara Ghislandi

Il ghiaccio è comasco
Subito tre medaglie

Piccoli campioni del pattinaggio crescono: su tutti l’oro della coppia formata da Ortenzi e Ghislandi

La danza su ghiaccio in Italia si esprime in comasco. Proprio così se si fa riferimento ai risultati scaturiti dal Forum di Assago dove, nell’ultimo week end, si è disputata la prima nazionale di danza, abbinata alla prima prova di campionato regionale lombardo.

Oro, argento e bronzo hanno ingemmato, in tre categorie diverse, le imprese dei danzatori comaschi

Nella categoria Junior non c’è stata competizione: troppo netta la superiorità di Sara Ghislandi-Giona Ortenzi. Già al termine della short dance contavano un vantaggio di circa quindici punti sui secondi, i milanesi Francesca Righi-Pietro Papetti.

D’argento invece il debutto stagionale dei campioni italiani della categoria Advanced Novices: i comaschi Alice Rossi-Marco Cilli, che proprio sul ghiaccio del Forum si allenano quotidianamente, hanno avuto un buon impatto.

Nella gara regionale, categoria Basic Novices, Giorgia Galimberti-Matteo Mandelli hanno pagato qualche incertezza di troppo soprattutto nella seconda danza obbligatoria (sesti nel “Walzer Europeo”) dopo che il primo ballo obbligatorio (“Fourteenstep”) li aveva visti concludere al terzo posto.

Una intensa prestazione nella danza libera ha poi risollevato la classifica degli allievi di Paola Amati fino al terzo posto finale: una caduta accidentale da parte di Matteo durante la posa finale (per regolamento ancora nei tempi di gara) ha negato loro la soddisfazione di conquistare un meritato argento


© RIPRODUZIONE RISERVATA