Il grande Abbagnale  ospite al Panathlon Como
Giuseppe Abbagnale

Il grande Abbagnale

ospite al Panathlon Como

Domani per parlare di canottaggio con i campioni lariani

Sono passati oramai trent’anni, ma i fasti sembrano quantomai attuali quando nelle telecronache olimpiche e mondiali di canottaggio, con la sua vociona resa quasi roca dallo sforzo, il mitico “bisteccone” Giampiero Galeazzi incitava alla vittoria i “fratelloni” di Castellamare di Stabia. Giuseppe, che insieme a Carmine Abbagnale contribuirono con le loro gesta indimenticabili a far esaltare gli appassionati dello sport del canottaggio, sarà ospite del Panathlon di Como domani.

Achille Mojoli, presidente del sodalizio panathletico comasco, s’è prodigato assieme agli altri membri del club a rendere pubblica la serata dedicata al canottaggio. Il programma prevede infatti un preludio alle 19,30 con aperitivo e cena all’Hotel Palace dedicati ai soci Panathlon, a seguire, dalle ore 21 la conferenza pubblica sempre all’interno del prestigioso albergo sul lungolago. Giuseppe Abbagnale, oggi presidente della federazione italiana dello sport del remo, sarà la stella della serata intitolata: protagonista il canottaggio.

Il bicampione olimpionico del “2 con” non sarà però da solo. A fargli compagnia i campioni bellagini Daniele Gilardoni ed Elisabetta Sancassani, i plurimedagliati mondiali dei pesi leggeri Livio La Padula e Gardino Pellolio, i fratelli Davide e Lorenzo Gerosa della Canottieri Lario, la cernobbiese Giulia Pollini e il moltrasino Filippo Mondelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA