Il “Lombardia” è di Chaves Prima volta di un non europeo
La partenza della corsa stamane da Como

Il “Lombardia” è di Chaves
Prima volta di un non europeo

Il colombiano era tra i favoriti della vigilia e in una volata ristretta (a tre) ha battuto Diego Rosa e Rigoberto Uran.

Esteban Chaves batte allo sprint Diego Rosa e Rigoberto Uran ed entra nella storia del Giro di Lombardia. La corsa è partita da Como per giungere a Bergamo dopo 240 chilometri e otto salite da superare.

È la prima volta infatti che un corridore colombiano vince una Classica Monumento, è il primo non europeo a vincere al Lombardia.

«È un sogno incredibile vincere qui - le parole a caldo di Chavez -, abitavo proprio proprio a Bergamo».

Delude invece Fabio Aru, arrivato attardato nel gruppetto degli inseguitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA