Il Rugby Como, finalmente  «Dura tenere alta la tensione»
Il Rugby Como pronto per cominciare il campionato

Il Rugby Como, finalmente

«Dura tenere alta la tensione»

Domenica inizia il campionato di serie C2 dei Cinghiali.

Finalmente si inizia. Dopo due “false partenze” domenica parte il campionato di serie C2 per il Rugby Como.

I Cinghiali, con il nuovo calendario riscritto dopo i tre ritiri, fanno visita al Sesto san Giovanni (si parte alle 14.30).

I milanesi sono tra i favoriti per le posizioni di vertice. E il Como?

«Il sogno sono i playoff ma, più realisticamente puntiamo a finire a ridosso della zona di testa -dice coach Edoardo Pennestrì, 36 anni un’esperienza come tecnico al Malpensa e poi come giocatore al Como, al debutto sulla panchina -.Questo per noi sarà un anno di transizione, ma soprattutto di crescita. Ovviamente proveremo a vincere il maggior numero di partite, ma senza la pressione di entrare a tutti i costi nei playoff».

L’avvicinamento al campionato è stato lunghissimo. I due rinvii hanno pesato.

«Ho cercato di tenere alta la tensione, oltre che con gli allenamenti anche con situazioni “mondane” -spiega Pennestrì-. Per fare gruppo, i ragazzi si sono ritrovati, oltre che per il “terzo tempo” anche in altre occasioni. Ma adesso, finalmente, si parte».


© RIPRODUZIONE RISERVATA