Il segreto di Porro: «La famiglia»
PAOLO PORRO (Foto by Gianfranco Casnati)

Il segreto di Porro: «La famiglia»

Con la vittoria di larga misura del Rally dell’Elba, il comasco ha messo al posto giusto la prima tessera nel tricolore del campionato italiano WRC

Con la vittoria di larga misura del Rally dell’Elba, che non conosceva affatto, Paolo Porro ha messo al posto giusto la prima tessera del mosaico che vuole costruire per aggiudicarsi, il prossimo 22 ottobre a Como, il titolo tricolore del campionato italiano WRC. Lo aveva vinto nel 2013, quando si chiamava TRA (Trofeo Rally Asfalto) ma da due anni ha cambiato solo il nome ma non la sostanza in fratti di qualità e difficoltà. Porro racconta il suo segreto: «In tutte le gare sono seguito dal mio angelo custode, mio papa Giancarlo che ancora sa darmi consigli. Poi dalla mia fidanzata Agnese e mia figlia Nina che sanno darmi serenità. I miei due figli Carolina e Alessandro mi pensano da casa. Essenziale anche mamma Gabriella che trova i quadrifogli che mi nasconde nella macchina da corsa come porta fortuna».


© RIPRODUZIONE RISERVATA