Iozzia, che resistenza  Seconda con uno strappo
atletica arrivo iozzia maratona bulgaria (Foto by lariosport lariosport)

Iozzia, che resistenza

Seconda con uno strappo

«Ma sono più che soddisfatta. Sono arrivata alla gara senza una grande preparazione e in condizioni di salute non buone»

Secondo posto per Ivana Iozzia nella maratona di Stara Zagora, in Bulgaria. La luratese è stata preceduta di 24 secondi dall’etiope Belaynesh Yigezu. «Ma sono più che soddisfatta -spiega la comasca che non smette di andare sul podio -. Sono arrivata alla gara senza una grande preparazione e in condizioni di salute non buone (da un mese mi trascino una bella bronchite). Poi mentre correvo ho sentito, a livello costale, uno strappo che mi toglieva il fiato. Ho pensato di non finire ma poi, capendo che mi si prospettava una possibile vittoria, ho stretto i denti fino all’arrivo». Eroica Ivana, che spesso ha dimostrato incredibili capacità di reagire alle sfortune.


© RIPRODUZIONE RISERVATA