Italian Hockey League a 11 squadre Ed è confermato anche Como
Hockey Como confermato nell’Italian Hockey League

Italian Hockey League a 11 squadre
Ed è confermato anche Como

I ragazzi di coach Malkov troveranno strada Alleghe, Eppan/Appiano, Merano, Varese, Pergine, Caldaro, Valdifiemme, Falcons Bressanone, ValpEagle e Unterland Cavaliers

Sarà ancora ad undici squadre il prossimo campionato di Italian hockey league. L’Hockey Como e le altre dieci società che avevano partecipato allo scorso torneo, bruscamente interrotto prima dell’inizio dei playoff, dalla pandemia, si sono regolarmente iscritte, entro la data del 30 giugno.

I ragazzi di coach Petr Malkov troveranno sulla loro strada Alleghe, Eppan/Appiano, Merano, Varese, Pergine, Caldaro, Valdifiemme, Falcons Bressanone, ValpEagle e Unterland Cavaliers.

«Un grande messaggio per la ripartenza», il commento dei vertici federali, che temevano qualche defezione per le difficoltà nel dopo coronavirus. Anche Merano, che aveva visto respinta la domanda per essere ammessa all’Alps league, il torneo sovranazionale che comprende anche formazioni slovene e austriache, si è regolarmente iscritto. Como nell’ultimo campionato, aveva chiuso all’ultimo posto, ma l’annullamento della stagione, aveva cancellato anche la retrocessione.

Adesso si attendono le date di svolgimento del campionato. Molto dipenderà dall’evoluzione della pandemia e dalle norme per la sicurezza degli atleti. Da capire poi se si potrà giocare con la presenza del pubblico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA