La Centomiglia il 9 novembre:   Abbate jr out per un giorno
Tullio Abbate Junior finisce la squalifica il 10 novembre giorno della Centomiglia

La Centomiglia il 9 novembre:

Abbate jr out per un giorno

Motonautica: ufficializzata la data del recupero della corsa saltata - Il figlio del costruttore finisce la squalifica proprio in quella data

La Centomiglia verrà recuperata il 9 e 10 novembre. Ora è ufficiale. Come è noto, la classica gara motonautica in programma lo scorso 22 settembre, era stata sospesa dalla Federazione Italiana Motonautica a seguito del tragico incidente in laguna, alla conclusione del record Montecarlo – Venezia, che ha causato la morte di Fabio Buzzi e Luca Nicolini.

Lo Yacht Club Como si era subito dichiarato disponibile a recuperare la gara, accettando l’unica data disponibile nel calendario Uim: il prossimo 10 novembre. «Tenuto conto delle richieste pervenute da tutto il settore motonautico e per non lasciare passare sotto silenzio la tappa del settantesimo – spiega il presidente Giancarlo Ge – il consiglio direttivo ha deciso all’unanimità già la scorsa settimana di recuperare la gara, ma abbiamo lasciato in sospeso la conferma ufficiale, in attesa che la Regione Lombardia ci confermasse il suo contributo, senza del quale non potremmo sostenere gli oneri dell’evento. La lettera di conferma del Pirellone è arrivata, pertanto ripartiamo. Sabato 9 le prove e domenica 10 novembre la Centomiglia. Mercoledì 6 novembre ci sarà la presentazione a Villa d’Este».

Per ironia della sorte proprio quel giorno terminerà la squalifica di quattro mesi comminata dalla giustizia sportiva a Tullio Maria Abbate, per le vicende dello scorso anno. «Mi spiace moltissimo – conferma Abbate Junior – di non poter correre proprio nell’edizione del Settantesimo della Centomiglia, dal momento che la nostra famiglia ha svolto un ruolo sicuramente importante nella storia di questa gara». Ma forse non è detta l’ultima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA