Mercoledì 01 Ottobre 2014

La Como Volley si presenta

Con un progetto al femminile

La presentazione della Como Volley
(Foto by Foto Carlo Pozzoni)

È nata la Como Volley, nuovissima società di pallavolo femminile che punta negli anni a trasformarsi in un polo di attrazione per tutto il movimento femminile comasco. Perché, prima di oggi, una squadra di volley donne, in cui comparisse il nome “Como” non c’era.

La nuova società è stata presentata oggi nell’aula del Consiglio comunale di Palazzo Cernezzi alla presenza dell’assessore allo Sport Luigi Cavadini.

Per ora centro dell’attività è la palestra della scuola elementare di Mognano, da sempre casa del Sagnino Volley femminile. Ed è proprio dal Sagnino che è partita l’idea di fondare questa nuova realtà, per convogliare il meglio della pallavolo femminile della città e, un domani, anche della provincia.

«Vogliamo diventare un polo di riferimento per le migliori giocatrici del territorio – ha detto Stefano Taccini, dirigente della Cd Transport Como Volley , presieduta da Carmela Di Graci - allevandole direttamente noi, o grazie al contributo delle società comasche. Ci piacerebbe fare da traino, diventare la squadra di punta del movimento».

La Polisportiva Sant’Agata, con il Sagnino, è stata una delle prime società ad aderire al progetto della Como Volley, coordinato da Gaetano La Froscia.

La nuova Cd Transport Como Volley disputerà il campionato di Prima divisione, con il blocco di giocatrici del Sagnino che l’anno scorso ha conquistato la promozione.

© riproduzione riservata