La Errigo giù dal podio

La Errigo giù dal podio

Arianna Errigo a Danzica non ha vinto e non è nemmeno salita sul podio, accontentandosi di un quinto posto

Arianna Errigo a Danzica non ha vinto e non è nemmeno salita sul podio, accontentandosi di un quinto posto.

E questa è una notizia, anche se in negativo. La portacolori della Comense Scherma ha dovuto arrendersi nei quarti alla coreana Cook Jeon, interrompendo così la striscia di tre successi consecutivi nell’edizione 2014-15 della coppa del mondo individuale di fioretto; di cinque complessivi, considerando quella precedente e non riuscendo a raggiungere Valentina Vezzali che ha esultato quattro volte nella città polacca. Al di là del rammarico per i record spezzati, la “caduta” non va eccessivamente caricata in maniera negativa. Una giornata storta può sempre succedere, come ha spesso sottolineato la stessa Errigo, che non ha mai dato per scontato nessun risultato, men che meno l’oro olimpico a Rio, che in molti già le avevano messo sul collo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA