La squadra Yacht Club al via Prima regata a Valmadrera
Un allenamento della squadra agonistica dello Yacht Club Como

La squadra Yacht Club al via
Prima regata a Valmadrera

Tutto pronto per la nuova stagione: l’esordio in casa a Como il 15 marzo

Dopo aver iniziato a fine gennaio scorso la preparazione in vista della nuova stagione, le squadre agonistiche di vela dello Yacht Club Como stanno mettendo a punto in questi giorni gli ultimi dettagli per entrare nel vivo dell’attività, affrontando le gare del calendario 2020. La prima a scendere in acqua, già in questo fine settimana , sarà la squadra Laser, accompagnata dalla coach Carlotta Siboni, che si cimenterà sulle acque di Valmadrera per l’apertura stagionale con una regata zonale.

«A parte un paio di atleti già in attività – precisa il direttore sportivo Roberto Spata - per la maggior parte della squadra si tratta dell’esordio, ma sono sicuro che lo affronteranno con grande passione e tenacia».

«La squadra dei 29er - prosegue Spata - ha iniziato ad allenarsi già l’ultima settimana di gennaio, ogni weekend e proseguirà per tutti i mesi di febbraio e marzo, alla fine del quale inizieranno le regate sia nazionali sia internazionali».

Per gli atleti di questa classe molto adrenalinica ed impegnativa, allenati da Michelangelo Miani, si tratta della seconda stagione e pertanto l’obiettivo è quello di raggiungere risultati di rilievo, sin dalla prima regata nazionale del prossimo mese in Sicilia.

Il 1° marzo inizierà anche l’attività della squadra dei Bug che si allenerà sino ad aprile per poi partire con il calendario delle regate la prima settimana di maggio a Livorno. Insieme ai Bug scenderà in acqua anche la nuova squadra preagonistica dei doppi Feva, con l’innesto di alcuni ragazzi particolarmente dotati provenienti dai corsi di vela dell’anno scorso.

«Il primo appuntamento sulle acque di casa, visto l’anticipo dell’attività delle squadre - conclude Roberto Spata - sarà il 15 marzo, con la tradizionale Regata d’Apertura».


© RIPRODUZIONE RISERVATA