Lago e Valli, la cronoscalata È Magni che mette la firma
Emanuele Cairoli in azione (Foto by Selva)

Lago e Valli, la cronoscalata
È Magni che mette la firma

Con questa prova di San Siro s’è chiuso il circuito e il Trofeo dello Scalatore. Le classifiche di tappa

Sotto una pioggia battente, si è disputata a San Siro la cronoscalata valida come ultima prova dei circuiti Lago e Valli e del Trofeo dello Scalatore.

In programma la settima edizione del memorial Luciano Verde, da Santa Maria alla frazione di Treccione, manifestazione allestita dal gruppo sportivo San Siro 2001.

Miglior tempo assoluto è stato realizzato da Giacomo Magni (Amici Comaschi del ciclismo) che ha coperto i 5 km del tracciato in 16’46” precedendo di ventitrè secondi Emanuele Cairoli (Makako Team), e di trentuno, Andrea Colombo (Ciclistica Seregno).

Una sola concorrente del gentil sesso presente alla competizione: Melissa Panzeri (Gs Perego) completa il percorso in 31’16”.

Debuttanti: 1. Matteo Cardoni (Guti Bike)

Junior: 1. Simone Franchi (Guti Bike); 2. Matteo Rugna (Alta Valtellina)

Senior 1: 1. Davide Vanoli (Alta Valtellina); 2. Davide Orsi (S.Siro), 3. Matteo Raveglia (idem)

Senior 2: 1. Giacomo Magni (Amici Comaschi); 2. Giorgio Piuri (Ped. Saronnese); 3. Alessandro Marchini (Valsesia)

Veterani 1: 1. Andrea Colombo (C. Seregno); 2. Marco Gavazzi (Gruppo Bi Morbegno); 3. Marco Colombo (Ciclistica Seregno).

Veterani 2: 1. Emanuele Cairoli (Makako), 2. Roger Cantoni (Guti Bike); 3. Paolo Casaroli (Talamona)

Gentlemen 1: 1. Andrea Lodi (Argon 18); 2. Roberto Personeni (Barcella); 3. Vincenzo Gautieri (Makako).

Gentlemen 2: 1. Paolo Villa (Tregasio); 2. Adelio Brivio (Ciclistica Seregno).

Sg: 1. Lorenzo Ghirardelli (T. Bardy); 2. Dario Contessi (idem); 3. Marco Cavalli (Bici Club 2000).n 
L. Spo. - F. Bal.


© RIPRODUZIONE RISERVATA