Le tre sfide del Como 2018  Campo, stadio e scrivania
esultanza a fine partita (Foto by Fabrizio Cusa)

Le tre sfide del Como 2018

Campo, stadio e scrivania

Vi raccontiamo le tre grandi partite che attedono la società nel nuovo anno. Per decidere: rinascita od oblìo

Buon anno ai tifosi del Como. Finiti i brindisi, digeriti pranzi e cenoni, il tifoso è quella cosa che già alle due del pomeriggio del 1 gennaio, immerso nei pensieri e con lo sguardo fisso nel vuoto (dando l’impressione di pensare a chissache), in realtà sta già immaginando la prossima partita, il prossimo gol, la prossima vittoria.

Vacanze finite per gli azzurri, anche, intesi come giocatori. Oggi si apre il 2018, visto che tornano al lavoro in vista di Pro Sesto-Como, sfida già bella tosta, la prima del nuovo anno. E già che parliamo di sfide, riassiumiamole, dunque, le tre grandi sfide del Como 2018. In campo (rimonta in classifica e primato nel mirino), allo stadio (far tornare agibile il Sinigaglia) e alla scrivania (equlibri in società da trovare ancora). Tra sfide difficili ma appassionanti. Attraverso le quali passano i destini della società azzurra. Rinascita od oblìo dipendono anche da queste tre super partite. Quali? Ve le raccontiamo sul giornale di oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA