Magatti sconfitta  Mondiale in salita
rugby magatti in azione ( (Foto by lariosport lariosport)

Magatti sconfitta

Mondiale in salita

Si è fatto terribilmente in salita il cammino dell’Italia femminile verso la Nuova Zelanda che, l’anno prossimo, ospiterà il Campionato mondiale di rugby

Si è fatto terribilmente in salita il cammino dell’Italia femminile verso la Nuova Zelanda che, l’anno prossimo, ospiterà il Campionato mondiale di rugby.

Le azzurre con la comasca Maria Magatti sempre in campo da titolare (è la 38a presenza) si sono arrese ieri pomeriggio al Lanfranchi di Parma per 7-15 all’Irlanda nella seconda giornata del torneo di qualificazione. Lo stop è arrivato al termine di una partita molto equilibrata con le ospiti (costrette a vincere dopo la sconfitta con la Spagna) che sono state brave a sfruttare la superiorità numerica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA