Magìa Ghezzal, ma non basta
Ganz ringrazia Ghezzal per l’assist (Foto by Creazioni Editoriali)

Magìa Ghezzal, ma non basta

«Riuscire a eseguire un colpo così è una soddisfazione personale, ma significa anche che le cose vanno bene. Ma dobbiamo essere furbi»

Ghezzal è stato protagonista della partita di Trapani con quel tocco a smarcare Ganz. «Riuscire a eseguire un colpo così è una soddisfazione personale, ma significa anche che le cose vanno bene. E che il Como ha preso la strada giusta per la salvezza, un traguardo a cui tutti teniamo». E poi: «Il problema, più che fisico, credo sia mentale. È vero che abbiamo corso tanto e che la gara è stata dispendiosa, ma molti dei nostri problemi sarebbero risolti con un po’ più di furbizia ed esperienza nei momenti critici delle partite».


© RIPRODUZIONE RISERVATA