Male, anzi malissimo l’Errigo in Coppa del Mondo
Arianna Errigo

Male, anzi malissimo
l’Errigo in Coppa del Mondo

La fuoriclasse della Comense fuori al primo turno a Cancun, meno male che la Vezzali non è andata avanti troppo

«E dopo soli venti minuti di gara sono già sotto la doccia!.Una tra le peggiori gare della mia vita: e meno male che dovevo divertirmi».

Questo il commento a caldo di Arianna Errigo, dopo essere uscita nel primo assalto, nella tappa iniziale della Coppa del Mondo 2016 di fioretto femminile a Cancun.

Un commento che lascia trasparire una grande delusione e anche molto amarezza per quel trentatreesimo posto, in quello che era il primo atto della stagione che porterà sino alle Olimpiadi di Rio.

Meno male che, proprio in ottica Brasile, è arrivata una bella notizia a metà, con Valentina Vezzali, la rivale numero uno della nerostellata nella rincorsa ai due posti per volare ai giochi dei cinque cerchi, che non è andata oltre il settimo posto finale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA