«Maledetto algoritmo  Potevamo essere ai playoff»
BOVOLON COMO (Foto by Fabrizio Cusa)

«Maledetto algoritmo

Potevamo essere ai playoff»

In vacanza a Lignano, per preparare due esami universitari, Edoardo Bovolon, 22 anni, prepara anche il ritorno in campo

In vacanza a Lignano, per preparare due esami universitari, Edoardo Bovolon, 22 anni, prepara anche il ritorno in campo. Perché tra coronavirus e beffa playoff, con il Como che non potrà disputarli alla luce della classifica calcolata con l’algoritmo, sono ormai quattro mesi che i giocatori del Como non giocano una partita vera.

Edoardo, quanto dispiace non poter partecipare ai playoff?

«Prima di tutto, decidere una classifica con l’algoritmo non mi ha convinto: molto meglio la media punti. Dispiace parecchio non giocare, perché meritavamo di starci nei playoff. Se il campionato si fosse concluso regolarmente, ci saremmo andati».

Invece, starete a guardare…

«Vedere la Juve U23 che batte la Ternana in Coppa Italia liberando un posto per la Pro Patria, rinunciataria, sa di beffa. Sapendo poi che la nostra società era pronta a ripartire, avremmo giocato più che volentieri. E chissà cosa sarebbe successo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA