Manna, da Mozzate alla Juventus  «Ho raggiunto un bel traguardo»
Giovanni Manna, classe 1988, ricopre il ruolo di vice capo del settore degli Under 19 bianconeri

Manna, da Mozzate alla Juventus

«Ho raggiunto un bel traguardo»

Il trentunenne è entrato a far parte della direzione sportiva del settore giovanile.

C’è anche un po’ di Mozzate nella Juventus che domina in Italia: dal 1° luglio scorso infatti, Giovanni Manna, classe 1988, è entrato a far parte della direzione sportiva, con riferimento agli Under 19, ricoprendo il ruolo di vice di Fabio Paratici, il capo del settore.

Più nel dettaglio, Manna lavorerà a stretto contatto con il responsabile dell’area tecnica, Federico Cherubini, e si prenderà cura dei giovani bianconeri. «Sono molto contento del traguardo che ho raggiunto - afferma Manna, contattato tra un allenamento e l’altro dell’Under 10 della “Vecchia Signora” -; ora sono fisso a Torino dopo anni passati in Svizzera».

L’ultima esperienza del mozzatese Manna è, infatti, a Lugano: anche nella città svizzera sono contenti del risultato da lui ottenuto. «Siamo tutti contenti di questa possibilità - afferma Angelo Renzetti, presidente del Lugano -: ci avevamo visto molto lungo quando abbiamo ingaggiato questo giovane. In questo modo anche noi dei Lugano potremo avere dei rapporti più intensi con la Juventus: un tempo parlavamo con Beppe Marotta, ora con lui».

I servizi completi sulla Provincia di domenica 25 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA