Mapelli, è una consacrazione Bravi anche Farina e Longo
Il podio di Merano con Anita Mapelli sul gradino più alto

Mapelli, è una consacrazione
Bravi anche Farina e Longo

Lusinghiero il bottino della pattuglia comasca alla Coppa dell’Amicizia di Merano

Un oro e due argenti. È più che lusinghiero il bottino comasco alla Coppa dell’Amicizia di Merano.

Anche in riva al Passirio, infatti, Anita Mapelli “suona” alla perfezione la sua musica, ammalia le avversarie e conduce in porto la seconda vittoria stagionale. La gara, mega kermesse di pattinaggio artistico disputata a Merano con la partecipazione di oltre 300 atleti, conferma quindi la straordinaria bravura della piccola rappresentante – nove anni appena compiuti - dell’Asga.

Due medaglie d’argento arrivano anche dal settore dei maschi costretti a contendersi gli onori in gruppi sempre più sparuti. Simone Farina (Asga) si classifica al secondo posto, staccato di soli 33 centesimi di punto dal bergamasco Andrea Cantoro.

Anche nella categoria Advanced Novice una differenza di poco più di un punto ha relegato Simone Longo (Ggr) al secondo posto alle spalle del romano Tommaso Barison.


© RIPRODUZIONE RISERVATA