Meeting a Chiasso   Como Nuoto super
A sinistra Manuel Santoianni e a destra Christian Rusconi

Meeting a Chiasso

Como Nuoto super

Nuoto - Ventinove le medaglie vinte. Tripletta per Ilaria De Biase, Daniele Moruzzi e Manuel Santoianni

Ventinove medaglie e primo posto di squadra per la Como Nuoto alla 48esima edizione del meeting organizzato dalla Nuoto Chiasso. Gli atleti comaschi si sono messi in luce anche quest’anno nel tradizionale appuntamento svizzero, dove riescono sempre a brillare. Il primo posto riflette le ottime performance degli atleti in acqua alla piscina comunale.

Nel ricco medagliere, spiccano i quattro podi ottenuti dalla giovanissima Beatrice Borghi nella categoria 11-13 anni (oro nei 100 e dorso, 200 misti e argento nei 100 rana) e, nella categoria 13 anni da Francesca Garofalo (argento nei 100 e 200 stile, 200 dorso e bronzo nei 100 dorso).

Non mancano le “triplette”: le hanno messe a segno Ilaria De Biase (oro nei 100 e 400 stile, bronzo nei 100 delfino, cat. 15-16 anni), Daniele Moruzzi (argento nei 100 delfino, bronzo nei 100 dorso e 200 stile cat. 12 anni) e Manuel Santoianni (argento nei 100 stile e 100 delfino e bronzo nei 100 rana).

Due medaglie per Giulia Brunati (oro nei 100 delfino, argento nei 200 misti, cat. 13 anni) e Maya Innocente (oro nei 100 e 200 rana) spiccano infine gli ori di Giada Vignoli nei 100 stile e di Anna Diamante nei 100 rana.

A Chiasso c’era anche la Csm Swim Team, andata a medaglia con Nicolò Mattavelli, secondo nei 200 rana, e Filippo Pozzoli, terzo nei 100 stile: per la società di Merone dodicesimo posto nella classifica a squadre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA