Mondiali, s’abbatte il maltempo Restano a terra anche i comaschi
Il quattro senza con Jacopo Frigerio (primo a destra)

Mondiali, s’abbatte il maltempo
Restano a terra anche i comaschi

Niente da fare a Sarasota, questo il nuovo programma dei nostri Under 23

A causa di un violento temporale che si è abbattuto sul campo di regata del Nathan Benderson Park di Sarasota, ieri le gare dei Mondiali Under 23 sono state sospese dopo una serie di batterie, scombussolando il resto del programma della giornata.

Di conseguenza non si sono svolti i recuperi , tra i quali quelli dei quattro senza maschile e femminile, che interessavano rispettivamente il capovoga Jacopo Frigerio della Lario e Elisa Mondelli della Moltrasio. Attesa dunque rimandata ad oggi per tentare di superare questo scoglio ed ottenere il passaggio alla finale in programma domenica alle 10.50 (le 16.50 in Italia) per il quattro senza maschile, preceduta alle 10.35 (16.35) dalla finale di quello femminile.

Rimandate anche le qualifiche per i numeri di corsia in vista delle finali di sabato delle barche non olimpiche. Nel dettaglio alle 11.45 (17.45 in Italia) di sabato il quattro di coppia pesi leggeri della capovoga Arianna Noseda della Lario e Greta Martinlelli della Tremezzina, Giulia Mignemi e Silvia Crosio, dovranno giocarsi il titolo con Francia, Germania, Messico e le padrone dei casa degli USA. Prima però, sempre sabato e precisamente alle 10.20 (16.20) il quattro con azzurro di Giorgia Pelacchi della Lario, in equipaggio con Claudia Destefani, Benedetta Faravelli, Laura Meriano e la timoniera Diletta Diverio, lancerà la sfida per l’iride ad Australia, Canada, Francia ed ovviamente USA.

Alle 10.30 (16.30), invece toccherà al quattro con maschile di Matteo Della Valle (Moltrasio) assieme a Mirko Cardella, Nunzio Di Colandrea, Matteo Sandrelli e il timoniere Filippo Wiesenfeld. L’armo azzurro ha dovuto passare dalle batterie all’apertura di mercoledì, vincendo brillantemente la regata. Avversaria sicura l’Australia, vincitrice dell’altra batteria. I recuperi decideranno chi entrerà in finale tra Sudafrica, Usa , Nuova Zelanda, Australia, Gran Bretagna, Germania e Irlanda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA