Montanari d’oro non è solo Podi comaschi nel regionale
Andrea Somalvico

Montanari d’oro non è solo
Podi comaschi nel regionale

Nell’enduro a Chieve i nostri non deludono con medaglie e piazzamenti.

La pattuglia comasca dell’enduro torna da Chieve (Cremona) dopo la quarta prova del campionato regionale con una vittoria, due secondi posti e quattro terzi, confermando di essere tra le province meglio organizzate. Risultati decisamente positivi che potrebbero a fine stagione, domenica prossima, ad Abbiate Guazzone (Varese) regalarci almeno un paio di titoli lombardi.

La vittoria comasca arriva nella categoria Senior 250/2T grazie a Francesco Montanari del moto club Intimiano su Beta. Ma sul podio ci sale anche Andrea Molteni, terzo sempre dell’Intimiano e sempre con la Beta. Nella Junior 250/4T podio d’onore con Andrea Cairoli, con la Husqvarna e la casacca del Natale Noseda di Intimiano. Saliamo di cilindrata, ma il risultato è lo stesso, perché nella 450 Junior secondo posto firmato da Mattia Rovida (Husqvarna) Mc Intimiano che precede in volata il compagno di club Alberto Besagno (Ktm) terzo.

Nella Top class ci pensa a portare a Como il podio, terzo posto, di Alessandro Esposto con la sua Ktm 300. Abbiamo ancora un podio da raccontare di questa ottima trasferta in provincia di Cremona che arriva puntuale con il terzo posto nella categoria Senior 250/4T di Niccolò Maspero in sella alla Yamaha, ma in questa categoria l’Intimiano piazza anche al 6° posto Alessandro Scandella con la Husqvarna e al 7° Edoardo Lazzarini con la Ktm.

Decisamente bravo poiché chiude la sua fatica ai piedi del podio Andrea Somalvico, quarto con l’Husqvarna nella classe 300 Senior. Tre importanti settimi posti arrivano per il Mc Intimiano con Daniele Savio con la Tm, nella categoria Junior 125, mentre nella Junior 300 abbiamo la stessa prestazione da parte di Alessandro Immordino con la Ktm 2/T e infine nei Territoriali della125 è Martino Rossini (Yamaha ) al 7° posto, seguito dall’ottavo posto di Thomas Maggi che corre con i colori biancoblù a strisce orizzontali del moto club Broncino di Albavilla.

Ma il Mc Broncino, formazione guidata dal presidente Paolo Cereda, piazza anche nella categoria Ospiti un suo portacolori: è Alessandro Maggi che chiude al nono posto con la Husqvarna. Nella Territoriali classe 300 dove troviamo come migliore degli enduristi lariani Manuele Rusconi, ottavo su Husqvarna che difende i colori del moto club Natale Noseda di Intimiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA