Bravo Alessandro Re

Secondo al Rally del Taro

Nella seconda tappa dell’International Rally Cup, è arrivato alle spalle del leader della serie Luca Rossetti

Bravo Alessandro Re Secondo al Rally del Taro
Bedonia Rally del Taro Ale Re
(Foto di selva selva)

Alessandro Re e Fulvio Florean su Skoda Fabia R5 finiscono secondi al Rally del Taro, seconda tappa dell’International Rally Cup, alle spalle del leader della serie Luca Rossetti su pari vettura. Papà Felice Re, con Mara Bariani alle note della Ford Fiesta Wrc entrano nella top ten, concludendo buoni quinti, davanti all’altro equipaggio comasco formato da Luca Ambrosoli e Corrado Viviani su Citroen Ds3 Wrc.

Felice Re e Luca Ambrosoli, comunque, salgono rispettivamente sul primo e sul secondo gradino del podio delle Wrc.

«È andata bene - commenta Alessandro Re - e la macchina ha fatto un lavoro perfetto, come perfetta è stata l’assistenza del team. Sono contento di aver finito un’altra gara e di tenere il passo con Rossetti, pertanto guardo alla prossime gare con ottimismo».

«Molto bene - così anche papà Felice Re - e soprattutto sono contento perché è sembrato che quelli con le Wrc non siano capaci di fare più niente. Alla mia età va bene così».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}