Pigoli talent scout fa centro
con Giardelli: «Un talento»

Il campione comasco al fianco della promessa nel ruolo di team manager. Subito una vittoria

Pigoli talent scout fa centro con Giardelli: «Un talento»
Alex Giardelli

Anche Max Pigoli nel passato fine settimana è andato all’autodromo del Mugello, ma non per correre bensì nel ruolo di team manager del Team Lario Motorsport per far debuttare in pista il diciassettenne Alessandro Giardelli di Colico nel campionato italiano Tcr Dsg.

Un esordio decisamente positivo quello del giovane talento lariano al volante di una Cupra, che si è imposto su Matteo Poloni, su Audi, e Carlotta Fedeli, su Volkswagen Golf.

«Abbiamo fatto l’en plein – commenta soddisfatto il plurititolato pilota comasco, diventato scopritore di talenti – con la pole position e la vittoria delle tre gare svolte nel fine settimana. Alex Giardelli è riuscito a sovrastare piloti di grande esperienza e con grandi palmares, confermando di essere una promessa dell’automobilismo lariano, come avevo previsto seguendolo in qualità di coach. Usciamo da questo weekend primi in classifica del campionato tricolore e puntiamo a replicare il successo in occasione del prossimo appuntamento dell’ 1 e 2 agosto a Misano Adriatico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA