«Io tra Vale a Capirossi
E le gare pane e salame»

Tino Ballabio lascia il Team Fox (ma non il paddock) e racconta la sua vita avventurosa di team manager amico di tanti piloti

«Io tra Vale a Capirossi E le gare pane e salame»
tino ballabio
(Foto di Nicola Nenci)

Tino Ballabio ha 71 anni, ma la faccia da indio è senza età. Grazie anche al sorriso perenne. Team manager, scopritore di talenti, amico di piloti, inventore di motoclub, collezionista di Lurago d’Erba ha scritto pagine notevoli del motociclismo comasco. Ora fa un passo indietro. Lascia il suo Team Fox nelle volenterose mani di Alberto Bianchi. Ma non smetterà di seguire le corse, assieme al Motozoo di Merate.

«Avevo detto che dopo i 70 anni mi sarei fermato un po’. Lascio il Team Fox, la mia creatura in ottime mani. Voglio dedicarmi alla mia passione, collezionista di vespe, e al mio nuovo progetto: insegnare educazione stradale nelle scuole con il Moto Club Topolino, una mia nuova creatura».il racconto della usa storia, ricca di amicixie con i piloti, gare clandestine in gioventù, vittorie e lanci di giovani campioni. «Ma non sparirò dai paddock. Anzi...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}