Centomiglia, ci siamo
I bolidi partono alle 14

L’edizione numero 68 della storica gara lariana prenderà il via all’altezza del Tempo Voltiano. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Centomiglia, ci siamo I bolidi partono alle 14
Un flash sulla gara del Mondiale Endurance

Domenica è il gran giorno della storica Centomiglia del Lario, giunta alla 68a edizione. Le imbarcazioni si disporranno in acqua dalle 14, la partenza avverrà poco dopo all’altezza del Tempio Voltiano.

Il tracciato prevede una prima virata alla boa di Torno, passaggio a Cernobbio davanti a Villa d’Este e ritorno a Como, in rettilineo, costeggiando Tavernola con nuova virata di fronte a Villa Olmo.

La Centomiglia non sarà però l’unico appuntamento della giornata, che si aprirà al mattino con le due manche dei giovani del GT15 - gare riservate a ragazzi tra i 14 e i 18 anni -, alle 9 e alle 12.30. Dopo la Centomiglia, altre due sessioni di gara GT15, alle 15.45 e alle 17.15.

La premiazione della due giorni comasca avverrà nella sede dello Yacht Club Mila-Cvc alle 19.

Sarà possibile assistere gratuitamente alle gare, ben visibili su tutto il primo bacino, da Blevio, Torno e Cernobbio. Su ordine della Prefettura di Como, è stata sospesa la navigazione anche per oggi, sul collegamento via lago tra Como, Tavernola, Cernobbio, Blevio e Moltrasio, sulle corse in partenza da Como dalle 13.45 alle 15.45 e su quelle in arrivo in città dalle 14.08 alle 16.08.

In sostituzione, ci sarà un bus navetta sostitutivo da Piazza Cavour, dal pontile di Tavernola, Cernobbio e da Moltrasio: a Moltrasio avverrà il trasbordo dal bus alla nave e viceversa per i passeggeri diretti agli scali successivi. Attivo poi un bus navetta Como-Moltrasio dalle 13.50 alle 15.30 (ogni 30’) e uno Moltrasio-Como dalle 14.20 alle 15.35 (ogni 20’), entrambi con fermata al pontile di Tavernola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True