Nicastro, intervista verità  «Vi racconto la cessione»
MASSIMO NICASTRO (Foto by Fabrizio Cusa)

Nicastro, intervista verità

«Vi racconto la cessione»

Sul giornale di domani il presidente uscente racconta tutti i particolari dell’operazione che ha messo il Como in mano straniera

Massimo Nicastro non è più presidente del Como. Un ruolo che ha ricoperto nella maniera forse più anomala rispetto a tutti i suoi predecessori. Perchè aveva, e ha, un’idea diversa, più internazionale, più americana, più lontana dal “tutto e subito” che governa invece il calcio italiano. Un’idea che in qualche modo ora vede realizzarsi con questa cessione. Che ha voluto, cercato, portato avanti e finalizzato lui.

Presidente, è comunque una soddisfazione, o no?

Sono contento di aver contribuito a dare al Como un ottimo futuro. I criteri di questo nuovo gruppo corrispondono all’idea che io avevo sin dall’inizio di questi due anni. Ma io e Felleca non avremmo comunque potuto affrontare un progetto così importante.

Sono veramente così ricchi i nuovi proprietari?

Credo che il potenziale ora sia superiore perlomeno a quello di metà delle società di serie A. E di tutte quelle delle categorie inferiori, naturalmente.

Tutta l’intervista sul giornale di domani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA