Niente da fare per i comaschi È saltata la gara sul Po
Il Po ingrossato all’altezza della Canottieri Cerea

Niente da fare per i comaschi
È saltata la gara sul Po

Niente Silverskiff, colpa delle condizioni del grande fiume

La Silverskiff, in programma domani sul Po, è stata annullata, a causa dei tronchi che continuano a defluire nella zona di fiume che attraversa Moncalieri non garantendo le necessarie condizioni di sicurezza.

Nei giorni scorsi il comitato organizzatore aveva già deciso di cancellare la Kinderskiff, riservata ai giovani, in programma oggi e alla quale avevano aderito alcune società comasche.

C’è rammarico ovviamente per l’impossibilità di gareggiare, soprattutto nella squadra olimpica azzurra, in testa Filippo Mondelli e il mandellese Andrea Panizza, freschi campioni del mondo in quattro di coppia senior e il comasco della Saturnia, Stefano Morganti. Tutti erano decisi a sfidare per la vittoria gli olimpici fratelli croati Martin e Valent Sinkovic, Pedro Fraga dal Portogallo, lo svizzero Nico Stahlberg, il tedesco Moritz Wolff.

La comasca Aisha Rocek (Carabinieri/Lario), invece, avrebbe tentato di battere l’ucraina Diana Dymchenko, prima tra le donne nell’edizione 2017. n 



© RIPRODUZIONE RISERVATA