Pagani e Magatti, più vicino il sogno del “Sei Nazioni”
Maria Magatti in azione con la maglia azzurra

Pagani e Magatti, più vicino
il sogno del “Sei Nazioni”

Le due comasche sono state inserite nella lista delle 32: saranno poi scelte le 23 per Inghilterra e Irlanda

È tra le otto esordienti e tra le tre atlete “tutorate”. Miriam Pagani, trequarti centro del Rugby Como nella Coppa Italia a sette e che nella massima divisione italiana, la serie A, gioca con il Monza 1949, è tra le trentadue azzurre inserite nella rosa per il prossimo torneo femminile del Sei Nazioni.

Tra le convocate c’è anche l’altra comasca, Maria Magatti (gioca nel Monza), che invece è tra le veterane, avendo già collezionato 21 presenze con la nazionale assoluta, compresa una Coppa del Mondo.

La prossima settimana coach Andrea Di Giandomenico renderà nota la lista delle 23 atlete che parteciperanno ai primi due incontri in calendario: quello allo stadio Mirabello di Reggio Emilia di domenica 4 febbraio, alle ore 18.30, contro l’Inghilterra, squadra detentrice del trofeo, e quello della settimana seguente quando l’Italdonne sarà in campo al Donnybrook di Dublino (alle ore 13 locali, mezzogiorno in Italia) per affrontare l’Irlanda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA