Pallanuoto Como: toh, chi c’è   Kiss allenatore delle giovanili
Zoltan Kiss ai tempi, quando giocava...

Pallanuoto Como: toh, chi c’è

Kiss allenatore delle giovanili

Giocò nella Como Nuoto e ha 300 partite di A sulle spalle. Si occuperà di Under 11, 13 e 15.

Individuata nello sviluppo del settore giovanile la fase più delicata ed importante per la crescita assoluta della Pallanuoto Como, si è resa necessaria la ricerca di nuovi tecnici da affiancare al riconfermato Francesco Zoni per garantire il giusto rapporto atleta-coach anche in termini numerici oltre che di qualità.

Così si spiega l’annuncio della società dell’acquisizione nello staff tecnico di due nomi nuovi: uno è quello di Mattia Riva, sull’altro faremmo un torto alla persona se affermassimo che si tratta di una scommessa. Zoltan Kiss, per tutti “Zolì” ha deciso di staccare dal chiodo ciabatte e fischietto e di tornare nell’arena pallanuotistica con i colori della Pallanuoto Como.

La supervisione anche sui gruppi Under 13 e Under 15 completerà i compiti di Zolì, che così in pratica seguirà tutto il cammino agonistico degli atleti in erba.

Inutile parlare del bagaglio di esperienze sia da giocatore che da allenatore dell’ungherese di Albate: oltre ad aver giocato nella sua terra d’origine, Kiss ha militato per anni nella Como Nuoto, poi a Bologna ed in Israele, disputando più di 300 partite tra serie A1 e A2. Sarà un piacere ritrovare a bordo vasca uno dei più talentuosi e serafici personaggi della pallanuoto locale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA