La Libertas da grande

Oggi gioca a Brescia

Redaellli: «Se escludiamo le prime cinque gare, però, Cantù è a pieno titolo una delle grandi del campionato»

La Libertas da grande Oggi gioca a Brescia
CAIO VOLLEY POOL LIBERTAS CANTU' CAMPIONATO 2017-18 SERIE A2 PALLAVOLO CANTU' FOTO CUSA 13-12-2017
(Foto di Fabrizio Cusa)

«La stampa degli avversari ci descrive come gli “ammazza-grandi.” Se escludiamo le prime cinque gare, però, Cantù è a pieno titolo una delle grandi del campionato»: il vice coach Massimo Redaelli, dopo la vittoria contro la prima della classe, la Maury’s Tuscania, lancia la sfida della Libertas Cantù a Brescia.Questa sera, infatti, i canturini affronteranno in trasefrta la Centrale del Latte McDonald’s, attualmente in quarta piazza del girone Blu di Serie A2 di pallavolo maschile. Da parte sua, Cantù è lì a un passo, a -4 da Brescia (che lo scorso anno si giocò proprio contro la Libertas lo spareggio salvezza e poi fu ripescata in categoria nel corso dell’estate) e con tutta la volontà di ripartire dalla partita vittoriosa contro Tuscania. «È stata una grande soddisfazione. La vittoria è venuta proprio dopo la sconfitta con Roma, che è stata un po’ inaspettata e che però non ha intaccato più di tanto il morale del gruppo, forse anche per il fatto che abbiamo giocato subito». Nel turno infrasettimanale, capitan Monguzzi e compagni hanno fatto vedere davvero una bella pallavolo. Il 3-1 finale, peraltro, lo dice chiaramente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}