L’Olimpiade dei comaschi
Anzani e l’Italvolley vanno ko

La Nazionale sconfitta nettamente (3-0) dalla Polonia nella notte italiana

L’Olimpiade dei comaschi Anzani e l’Italvolley vanno ko
Simone Anzani

È un pesante 3-0 quello subito ieri mattina dall’Italia del volley maschile che, al cospetto della Polonia, è stata punita severamente dall’avversaria di giornata, che in questo modo ha a sua volta riscattato il ko inaspettatamente patito all’esordio contro l’Iran.

I parziali della gara (20-25, 24-26 e 20-25) testimoniano la maggior freddezza dei giocatori polacchi, abili a bucare la difesa italiana e, così facendo, a inguaiare la formazione azzurra, ora costretta a non fare più passi falsi per non essere esclusa dai quarti di finale in programma a partire dall’inizio del mese di agosto.

Il giocatore comasco, schierato al centro in coppia con Galassi, ha sì messo a segno 6 punti personali, ma non è riuscito assieme al compagno di reparto a frenare come avrebbe voluto gli avanti avversari, nient’affatto preoccupati da un muro italiano apparso un tantino sottotono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}