Pattuglia lariana pronta  per la regata di Comabbio
Una regata di canottaggio a Varese (Foto by Archivio)

Pattuglia lariana pronta

per la regata di Comabbio

Gara nazionale sul lago varesino oggi e domani

Sedile fisso: in acqua ragazzi, senior e esordienti

Il canottaggio sedile fisso è impegnato, oggi con le batterie e domani con le finali, sul lago di Comabbio nel trofeo Carlo Bogni, gara nazionale per Jole Lariana ed Elba.

Ad organizzare la federazione italiana e la Canottieri Corgeno. 284 le imbarcazioni iscritte nelle 32 finali in programma. Oggi si parte alle 10.30 con le batterie; domani alle 9.30 con gli atti decisivi che si concluderanno attorno alle 17. In acqua le categorie Allievi, Cadetti, Ragazzi, Junior, Senior e Esordienti, maschili e femminili. Folta la partecipazione comasca con Plinio Torno, Canottieri Osteno, Falco Rupe Nesso, La Sportiva Lezzeno, Stella Laglio, Aurora Blevio, Aldo Meda Cima e Carate Urio. La concorrenza è molto agguerrita, essendo una regata classificata come nazionale. Oltre agli avversari di sempre, i varesini e i verbanesi, da tenere d’occhio i liguri con Voltri, Multedo 1930, Genova Sestri Ponente, Dario Schenone Foce, Urania, Quinto Giacomo Beragnoli, Sportiva Murcarolo, Chiavari Lavagna e Licio Giacomelli. Alla prima società nella classifica complessiva Iole ed Elba, sarà consegnato il trofeo Bogni.

© Riproduzione riservata


© RIPRODUZIONE RISERVATA