Playoff di serie C  Ipotesi 27 giugno
GABRIELLONI (Foto by Fabrizio Cusa)

Playoff di serie C

Ipotesi 27 giugno

Resta da capire la formula, visto che si parla ancora di una partecipazione volontaria

A questo punto pare certo: la Lega Pro proporrà al Consiglio federale che si terrà nei prossimi giorni di proseguire con la disputa dei playoff e dei playout, promozione in B delle squadre prime in classifica al momento dello stop del campionato, e retrocessione diretta delle ultime. Ieri la serie C ha riunito nuovamente il suo Consiglio direttivo per studiare una linea con cui presentarsi alla federazione, che ha comunque l’ultima parola come è stato per la questione della prosecuzione del campionato, in merito a cui le istanze della Lega Pro sono state respinte. Ora si cerca di ragionare più in sincronia, tant’è che alla riunione di ieri ha partecipato in collegamento anche il presidente federale Gabriele Gravina.

Resta da capire la formula dei playoff, visto che si parla ancora di una partecipazione volontaria. Il che potrebbe significare una rivisitazione della formula stessa, oppure la possibilità per chi non parteciperà di risultare sconfitto a tavolino senza altre particolari conseguenze disciplinari.

Prima dei playoff sarà disputata la finale di Coppa Italia tra Ternana e Juventus Under 23, che determinerebbe l’ingresso di una squadra in più del girone A - per media punti toccherebbe al Como -, o del girone C, in base a chi risulterà la vincitrice del trofeo.

Si è parlato anche di date: per i playout si punta a terminare tutto entro giugno, mentre per i playoff si è ipotizzato come data di inizio il 21 o il 27 giugno. Forse più probabile questa seconda data, dal momento che diverse squadre attenderanno la decisione del Consiglio federale prima di tornare ad allenarsi regolarmente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA