Porro: «Abbiamo crediti che possono ampiamente coprire i debiti che ci sono»
Un momento dell’incontro nella sala hospitality dello stadio (Foto by foto cusa)

Porro: «Abbiamo crediti che possono ampiamente coprire i debiti che ci sono»

Il presidente del Como all’incontro con i tifosi: «Abbiamo effettuato, negli ultimi giorni, versamenti per oltre un milione di euro per stipendi e tasse».

Pietro Porro chiede scusa per gli errori, tende la mano ad Angiuoni e rassicura i tifosi: «Abbiamo crediti che possono ampiamente coprire i debiti che ci sono. Abbiamo effettuato, negli ultimi giorni, versamenti per oltre un milione di euro per stipendi e tasse. Ci mettiamo la faccia, al pm e ai giudici chiedo di indicarci la strada per uscire da questa situazione, in cui ci siamo trovati soprattutto per nostra superficialità».

E ancora su Angiuoni: «Lo dico senza ironia, lo ringrazio per le belle parole verso la società. Gli lancio un appello, lo invito a darci una mano, se mai volesse. Chiede di chi siano le garanzie: S3c, Ubv, e le aziende dei soci. Abbiamo dato garanzie per 900 mila euro, superiore al debito di 600 mila euro».

Altro capitolo dedicato allo stadio e ai rapporti con il Comune, in attesa dell’agibilità: «Abbiamo un debito, ma dobbiamo sederci a un tavolo perché ci sono state delle migliorie a spese nostre».


© RIPRODUZIONE RISERVATA