Porro in ritiro con il Como  Una partita doppia
IL PRESIDENTE PORRO CON NUOVO ALLENATORE FABIO GALLO (Foto by Fabrizio Cusa)

Porro in ritiro con il Como

Una partita doppia

«Impariamo dagli errori del passato: ora c’è un gruppo valido in ritiro». Ma intanto pesa l’udienza sul fallimento

E’ arrivato il presidente. E’ arrivato questa mattina a Sondalo. Il pensiero di quello che può accadere in Tribunale non lo abbandona, ma Pietro Porro ha anche voglia di gustarsi la sua squadra, di vederla nascere, di seguirne la costruzione. E si è regalato un po’ di tranquillità pre udienza, si fermerà all’hotel Delle Alpi sino a oggi, per ritornare nel fine settimana. «Sono contento di come stanno andando le cose dal punto di vista sportivo. Della scelta di Andrissi e Gallo, di quello che stiamo facendo sul mercato. Sbagliando si impara, del resto».
«Anche l’anno scorso eravamo in tanti, ma quasi tutti ragazzini… Ora una squadra c’è, e non è finita qui». Non c’è paura del fallimento che tenga, i contratti sono stati tutti firmati, anche quelli dei giocatori più importanti. «Non voglio pensare all’ipotesi peggiore, noi abbiamo tutto per poter fare bene il nostro campionato. Se dovesse succedere, la squadra c’è e ha le risorse per poter andare avanti. Ma non voglio aggiungere altro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA