Pusateri, che rientro È l’eroe di Coppa
Andrea Pusateri

Pusateri, che rientro
È l’eroe di Coppa

L’atleta paralimpico di ciclismo e tesserato per la società comasca Fly Cycling Team ha partecipato (e vinto) alla prima prova di Coppa del Mondo in Italia

Andrea Pusateri, atleta paralimpico di ciclismo e tesserato per la società comasca Fly Cycling Team ha partecipato (e vinto) alla prima prova di Coppa del Mondo in Italia, a Maniago.

Andrea dopo il grave incidente che lo aveva visto coinvolto lo scorso 8 marzo, mentre si stava allenando con il marianese Luca Maria Lucini, si è ripreso in modo brillante dopo aver lottato a lungo fra la vita e la morte.

Con il morale ha ritrovato anche una grande condizione di forma che gli hanno permesso di vincere la prova in linea di World Cup in Friuli, sui tedeschi Erich Winkler e il campione del mondo a cronometro, nonchè campione olimpico in carica Michael Teuber.


© RIPRODUZIONE RISERVATA