Quattro (e mezzo) Collari d’Oro E Renzi è socio della Lario

Quattro (e mezzo) Collari d’Oro
E Renzi è socio della Lario

Il prestigioso riconoscimento del Coni alla Canottieri comasca, alla Errigo, alla Cappellini, a Marzorati e al comasco d’adozione Carella

Ieri grande giornata “romana” di atleti e dirigenti comaschi nel salone d’onore del Coni al Foro Italico, per la cerimonia della consegna dei Collari d’Oro del Coni, alla presenza del presidente del Consiglio Matteo Renzi. E proprio Renzi, da ieri mattina ha in tasca la tessera della Canottieri Lario, consegnatagli da Sara Bertolasi.

Per gli atleti il Collare d’Oro Coni è stato consegnato ad Arianna Errigo, campionessa mondiale 2014 di fioretto individuale, ed Anna Cappellini, campionessa mondiale 2014 di danza su ghiaccio. Un po’ “comasco” anche il collare al piacentino Alex Carella, tre volte campione del mondo di F1 motonautica, cresciuto alla scuola di Guido Cappellini e che corre con la sua barca.

Per le società sul palco, hanno fatto spicco i colori della Canottieri Lario G.Sinigaglia, con il presidente Enzo Molteni e due vessillifere straordinarie, in alta uniforme blu con lo stemma della società bianconera-stellata, Sara Bertolasi e Claudia Wurzel , le due atlete che per la prima volta nella storia del canottaggio azzurro hanno qualificato e portato alle Olimpiadi di Londra 2012 il due senza femminile.

Chiude la lista dei comaschi premiati la Stella d’Oro al merito sportivo conferita a Pierluigi Marzorati, presidente del Coni Lombardia.

Foto e commenti sull’edizione del quotidiano La Provincia in edicola martedì 16 dicembre 2014.


© RIPRODUZIONE RISERVATA