Quello spettacolo delle Rane Rosa Pari a Trieste e primato in serie A2
Gaia Lanzoni è ancora andata a segno su rigore (Foto by Cusa)

Quello spettacolo delle Rane Rosa
Pari a Trieste e primato in serie A2

Fondamentale il punto per le ragazze di Pozzi: ora aspettano i playoff guardando tutte dall’alto

Pallanuoto Trieste-Como Nuoto 10-10

(2-2/4-3/1-2/3-3)

Pallanuoto Trieste: Ingannamorte S Tommasi, Favero, Gant, Klatowski, Cergol L 3, Cergol B 1, Ingannamorte E 2, Guadagnin, Rattelli 3, Jankovic 1, Russignan, Krasti. All. Ilaria Colautti

Como Nuoto: Frassinelli, Romanò M 1, Repetto 2, Girardi, Trombetta, Giraldo 1, Bianchi 2, Comba 2, Romanò B, Lanzoni 2, Pellegatta, Masiello E, Ciliento. All Tete Pozzi

Arbitro: Roberti Vittory

NOTE - Superiorità: Trieste 5/11 rig 1/1; Como Nuoto 4/9 rig 2/2

La Como Nuoto con una partita gagliarda pareggia e si classifica al primo posto del girone nord di serie A2 femminile: ora potrà aspettare i playoff guardando tutte dall’alto e avendo sempre il vantaggio del fattore campo.

Trieste non aveva niente da perdere e ha giocato una partita su ottimo livelli mettendo in difficoltà le Rane Rosa.

Dopo un primo tempo finito in pareggio, la partita è proseguita a strappi, prima con il doppio vantaggio comasco 2-4 con reti di Repetto-Bianchi, poi con il doppio vantaggio alabardato 4-6.

Le comasche insistono si portano sul 6-7 con Romanò M a metà del terzo tempo, per poi subire un parziale di 0-4 che poteva ammazzare chiunque, ma non le ragazze di Tete Pozzi che negli ultimi due minuti e mezzo segnano con Comba e pareggiano a 1’18” dal termine con un rigore della cecchina Lanzoni.

Le ultime tre azioni della partita non cambiano il risultato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA