Giovedì 26 Giugno 2014

Rane Rosa all’assalto del Cosenza

È l’ultima possibilità

Tiro comasco verso la porta cosentina: oggi si tenterà il tutto per tutto
(Foto by FOTO CUSA)

Oggi alle ore 15 la Como Nuoto femminile è in Calabria, per affrontare nel match di ritorno dei playoff per la promozione in serie A1 di pallanuoto la squadra che quattro giorni fa l’ha annichilita.

A Muggiò, infatti, la squadra calabrese si è largamente imposta col punteggio finale di 11 a 6, grazie a una fuga in avanti iniziata dal terzo tempo che le lariane non sono riuscite minimamente ad arginare.

Inevitabilmente abbacchiate a fine gara, le Rane Rosa in questi giorni di preparazione si sono guardate negli occhi, ed hanno deciso che l’impresa di portare Cosenza alla “bella” di domenica a Muggiò è possibile.

È dello stesso parere ovviamente anche il loro coach, Tete Pozzi: «Sentiamo di poter capovolgere il risultato di domenica scorsa - dice il coach lariano - cambieremo tutto, in particolare nella fase difensiva. A Muggiò abbiamo lasciato loro troppi spazi ed i tempi necessari per ragionare. Stavolta cercheremo di rivoluzionare il gioco perché cambi anche il risultato finale. Vogliamo arrivare alla bella, uscire in due partite non ci renderebbe giustizia».

© riproduzione riservata