Rivoluzione categorie senior «Lasceremo libere le iscrizioni»
Il marianese Alberto Bellondi

Rivoluzione categorie senior
«Lasceremo libere le iscrizioni»

Lo annuncia Bellondi, presidente regionale «Ogni società scelga il livello più adatto alla situazione»

«Non abbiamo certezze per quanto riguarda i tempi e le modalità della ripresa dell’attività. Servirà attendere almeno la fine di maggio per le indicazioni del Governo. E la ripartenza non potrà prescindere dalla riapertura delle scuole. Quello che possiamo fare invece è ragionare per tempo sul futuro dei campionati».

Il presidente del Comitato Regionale della Fip, il marianese Alberto Bellondi, si rivolge così alle società. E per la prossima stagione annuncia un intervento rivoluzionario: la libera iscrizione ai campionati senior lombardi.

«La nostra idea – spiega Bellondi - è quella di formulare alcune ipotesi di format dei campionati senior, specificando i costi per parametri e altri aspetti di ogni categoria. E poi lasciare che siano le società a decidere, in funzione delle loro possibilità, quella che considereranno l’opzione più adatta alle loro risorse e ai loro programmi. Ad oggi nessuno può prevedere l’impatto economico dell’emergenza coronavirus, ma mai come quest’anno sarà importante che ogni società scelga la sua collocazione».

Bellondi ha precisato che «la stessa proposta vale per i campionati senior femminili e per gli altri senior maschili».


© RIPRODUZIONE RISERVATA