S. Bernardo, la vittoria perfetta «Complimenti ai miei ragazzi»
Piero Bucchi, tecnico della S. Bernardo Cantù (Foto by Butti)

S. Bernardo, la vittoria perfetta
«Complimenti ai miei ragazzi»

Il tecnico Bucchi si gode il fondamentale successo di Cantù a Brescia

La classica vittoria perfetta, perché meritata ma anche – e soprattutto – perché giunta nel momento più importante della stagione. L’Acqua S.Bernardo fa il colpaccio nel derby lombardo contro la Germani Brescia e rilancia le proprie ambizioni di salvezza, dopo l’amaro ko casalingo contro Trento di appena tre giorni prima.

«Quell’episodio finale contro l’Aquila – ha ricordato Piero Bucchi dopo la sfida con Brescia – effettivamente ci ha tolto qualcosa in termini di punti e non solo. Però in questo scontro diretto i i ragazzi hanno dimostrato stavolta grande carattere, vincendo una partita decisiva per il nostro percorso».

Già, il cuore di Cantù che ha dimostrato di sapersi rialzare anche dopo schiaffi tremendi, dati dal Covid e non solo, come sottolineato in sede di presentazione dallo stesso coach bolognese. La compagine biancoblù ha risposto presente sotto l’aspetto motivazionale, palesando una determinazione che Brescia ha potuto solo immaginare e teorizzare: “Siamo stati veramente bravi – ammette Bucchi – perché non era facile venire a Brescia e affrontare una partita con la determinazione giusta come abbiamo fatto noi. Ci siamo risollevati subito, tirando fuori grande carattere e grande personalità. Non posso far altro che complimentarmi con i miei ragazzi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA