Sacripanti ad Avellino Si porterà anche Oldoini?
Stefano Sacripanti (Foto by Foto Butti / Pozzoni)

Sacripanti ad Avellino
Si porterà anche Oldoini?

Brindisi non libera Bucchi e così la Sidigas va sull’ex tecnico dell’Acqua Vitasnella Cantù

Alla fine, Avellino ha scelto Stefano Sacripanti. Avrà così un nuovo allenatore e un nuovo direttore sportivo: l’ex coach dell’Acqua Vitasnella, infatti, sarà presentato insieme a Valerio Spinelli.

La trattativa con il tecnico canturino, che prende così il posto di Fabrizio Frates, si è sbloccata dopo il no di Brindisi a liberare Piero Bucchi, che era l’allenatore in pole position per la Sidigas.

Così, c’è stato subito il via libera per Sacripanti, che con la dirigenza biancoverde aveva parlato mercoledì sera, raggiungendo un accordo di massima, legato però alle decisioni su Bucchi.

Sacripanti, che al momento è impegnato a Udine nel raduno dell’Under 20 in preparazione al Campionato europeo, torna così in Campania due anni dopo l’esaltante esperienza con Caserta. Con tutta probabilità, lo seguirà Max Oldoini, il suo vice prima proprio a Caserta e poi a Cantù e in azzurro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA