Serie A2, capolista troppo forte  Rane Rosa travolte a Firenze
Axelle Crevier (Como Nuoto) (Foto by Fabrizio Cusa)

Serie A2, capolista troppo forte

Rane Rosa travolte a Firenze

La Como Nuoto è stata sconfitta 17-7

RN FLORENTIA – COMO NUOTO 17 – 7

RN FLORENTIA: Banchelli, Rorandelli (2), Andreini (1), Cordovani (3), Bonaiuti, Mugnai, Sorbi (4), Francini (2), Curandai, Giannetti (1), Marioni (1), Bartolini (3), Franconi. All.: Sellaroli.

COMO NUOTO: Frassinelli, Romanò M. (1), Repetto (1), Romanò B., Trombetta, Giraldo (1), Bosco, Crevier (3), Tosi, Lanzoni, Bianchi (1), Pellegatta, Mossi. All.: Sambo.

Arbitro: Scarelli di Firenze.

NOTE: parziali: 4-0, 5-3, 5-1, 3-3. Superiorità numeriche: RN Florentia 6 su 11, Como Nuoto 2 su 6. Uscita per falli Giannetti (RN FLO) nel quarto tempo. Spettatori: 100 circa.

FIRENZE – La Como Nuoto perde nettamente come previsto con la Rari Nantes Florentia, saldamente in testa alla classifica della serie A/2 con Imperia.

Tra le Rane Rosa da segnalare la prima rete in serie A/2 di Rebecca Bianchi, nata nel 2003, figlia d’arte e giocatrice di sicura prospettiva, ed il gol segnato da metà campo dalla canadese Crevier, ancor più meritoria considerando la bravura della portiera della Rari Nantes.

Il risultato meno scontato della giornata è il successo di misura (11-10) della Promogest sulla Varese Olona Nuoto, che resta al palo con Marina Militare e Firenze. Trieste batte fuori casa Verona: alla luce della larga vittoria delle Rane Rosa su Trieste, qualcosa non torna dopo il pareggio con le scaligere. Forse i veri valori del campionato non sono ancora perfettamente delineati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA