Si presenta il Como  Ma Centi se ne va
DA SX ROBERTO PRUZZO EDUARDO CHIACCHIO MARCO GALLI LEO BERNASCONI MASSIMO NICASTRO ROBERTO FELLECA ROBERTO RENZI E ENRICO MARIA GARAU CONFERENZA STAMPA DELLA NUOVA SOCIETA' DI CALCIO DI COMO CHE SI CHIAMA COMO 1907 (Foto by Fabrizio Cusa)

Si presenta il Como

Ma Centi se ne va

Versione ufficiale: vuole prendersi un periodo di tranquillità, provato emotivamente dall’esodo dei ragazzi e dalla distruzione del suo lavoro

La conferenza stampa di insediamento del nuovo Como 1907 è una doppia storia da raccontare. Da una parte le parole, dall’altra i retroscena. E Alla fine la bomba: Giancarlo Centi rinuncia all’incarico di responsabile del settore giovanile. Versione ufficiale: vuole prendersi un periodo di tranquillità, provato emotivamente dall’esodo dei ragazzi e dalla distruzione del lavoro fatto in questi anni. Versione che circola: spaventato dall’ipotesi di non essere a capo del progetto baby e di avere qualche supervisore sopra la testa. Nella luminosa mattinata alla Canottieri Lario, all’interno della quale il presidente della società remiera Bernasconi ha fatto gli onori di casa («un onore»). C’erano il presidente Massimo Nicastro, l’Ad Roberto Felleca, il vice presidente Roberto Renzi, il ds ed ex bomber Roberto Pruzzo, l’assessore allo sport del Comune di Como Marco Galli, gli avvocati Eduardo Chiacchio e Fabrizio Diana, quest’ultimo anche nel ruolo di cerimoniere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA