«Siamo un bel mix di giovani ed esperti»
Il “Christmas Party” della Pallanuoto Como al K-Klass di Tavernerio (Foto by foto Cusa)

«Siamo un bel mix
di giovani ed esperti»

Sono state presentate le squadre gialloblù della Pallanuoto Como. Il presidente-giocatore Dato sulla serie B non ha dubbi: «Squadra interessante, che parte senza obiettivi veri».

«Siamo la prima società di pallanuoto ad aver liberato i propri atleti del vincolo sportivo. Speriamo che anche altre realtà, anche di altre discipline sportive, facciano altrettanto». È un punto fermo della Pallanuoto Como e del suo presidente Giovanni Dato.

Un concetto ribadito dal pulpito della discoteca K-Klass di Tavernerio, che ha ospitato il “Christmas Party” della società, una serata certamente a sfondo natalizio, ma che è anche stata l’occasione per presentare a genitori, soci, amici e simpatizzanti tutte le squadre, dalla serie B all’Under 11.

Una festa semplice, che ha saputo radunare oltre duecento persone in un’atmosfera familiare. Sul palco sono sfilate tutte le formazioni giovanili, con i tecnici e gli allenatori, la cui stagione è già cominciata da alcune settimane. L’ultima a partire sarà la formazione di punta, la squadra che per il quarto anno affronterà il campionato di serie B.

A presentarla, manco a dirlo, il presidente-giocatore Giovanni Dato: «È una squadra interessante, un bel mix di giovani ed esperti che parte senza un vero obiettivo, se non quello di disputare una stagione positiva».

L’articolo completo sulla Provincia di domenica 22 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA