Hockey Como femminile
Rinvio per referendum

L’impegno elettorale e qualche infortunio di troppo hanno portato all’intesa con l’Alleghe

Hockey Como femminile Rinvio per referendum
Niente impegno di campionato per l’Hockey Como femmibile
(Foto di Butti / Pozzoni)

Il referendum, qualche infortunio di troppo e l’impegno internazionale di Michela Angeloni, hanno portato al rinvio della partita tra Alleghe e Hockey Como, valevole per il quinto turno del campionato di serie A femminile, in programma domenica pomeriggio.

Le biancoazzurre torneranno sul ghiaccio il 22 gennaio prossimo, mentre sarà stabilita in seguito la data del recupero. «Un paio di nostre giocatori ed alcune dell’Alleghe, non potevano esserci per l’impegno a seggi - spiega Matteo Vola responsabile del femminile -. Altre sono alle prese con problemi fisici. Così ci siamo accordati per rinviare l’incontro».

Como avrebbe dovuto rinunciare anche a Michela Angeloni. La trentaduenne difensore è impegnata a Brighton in un incontro di Roller derby, con la casacca delle Harpies di Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA