Hockey Como: festa e gol
per il ritorno a Casate

I biancazzurri hanno letteralmente demolito il Dobbiaco

Hockey Como: festa e gol per il ritorno a Casate
Rotorndo successo per l’Hockey Como

Un Como semplicemente fantastico non poteva festeggiare meglio il ritorno sul ghiaccio di Casate. I biancoblù hanno letteralmente distrutto il Dobbiaco 9-2, capolista del Qualification round. Nove le reti messe a segno con l’ultimo arrivato, l’italo-americano Nick Dinicola, che è entrato subito nel marcatore, dopo 12 minuti e che si è preso anche la soddisfazione della doppietta.

Bastano 46 secondi a Majul per rompere la parità. La replica degli altoatesini è un fuoco do paglia. Dinicola rimette subito la freccia e Xamin allunga. Primi quattro minuti del secondo periodo devastanti per i ragazzi di coach Massimo Da Rin:Majul apre con la doppietta. Formentini e Codebò portano all’allungo sul 6-1. Il triplete di Majul e il secondo centro personale di Codebò portano sull’incredibile 8-1.

Terzo periodo accademico con Dinicola che va a segno dopo soli 33 secondi e Rizzo che manda in archivio il 9-2 finale. Como voleva la vittoria per avvicinare il pass per i quarti dei playoff. Il successo è arrivato e ha messo in evidenza una squadra che può mettere in difficoltà qualsiasi avversario.

Anche una delle cinque del Master round, già promosse ai playoff. Per il ritorno a casa erano presenti in tribuna l’assessore allo sport Paolo Annoni e il delegato Coni Como, Niki D’Angelo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}