Bertani in Coppa del Mondo

Festa anche allo Sci Lenno

«Questa ragazza è forte:ha solo bisogno di ritrovare la fiducia. Può arrivare in Coppa del mondo», aveva detto il coach

Bertani in Coppa del Mondo Festa anche allo Sci Lenno
luisa bertani:foto 1 dopo allenamento, foto due con (sx) elio presazzi allenatore comitato regionale e coach corrado castoldi (dx)
(Foto di lariosport lariosport)

Autunno 2015. Bar in piazza della Chiesa a Montorfano con Corrado Castoldi. «Questa ragazza è forte:ha solo bisogno di ritrovare la fiducia. Può arrivare in Coppa del mondo», il pensiero dell’allenatore di Brunate, su Luisa Bertani, ultima arrivata in casa Ski racing camp Lenno. Due anni dopo la “profezia”, che allora sembrava un azzardo, si è avverata e la ventunenne milanese sabato sarà al cancelletto di partenza sulla pista Rettenbach di Solden, per la prima gara di Coppa del Mondo. E allora si scriverà un pezzo di storia per lo sci alpino comasco e per Lenno che avrà l’onore di comparire nella più importante kermesse mondiale. Bertani ha conquistato il diritto di far parte della squadra azzurra per il gigante di apertura, grazie alle formidabili prestazioni della scorsa stagione, con il successo nel Gran Premio Italia Giovani tra i paletti larghi e l’automatico ingresso nella squadra nazionale di Coppa Europa. I risultati hanno portato la “lennese” ad entrare nella top cento nella ranking list mondiale:un evento che le ha spalancato le porte per la Coppa del mondo (solo le prime 120 possono sperare nella chiamata).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}