Svolta “rosa” al Tennis Como  Pini lascia, Chiara Sioli presidente
Al centro Giulio Pini, presidente uscente del Tennis Como

Svolta “rosa” al Tennis Como

Pini lascia, Chiara Sioli presidente

Già consigliera, prende il posto dello storico “numero uno” del club di Villa Olmo

Chiara Sioli, nuova presidentessa del Tennis Como

Chiara Sioli, nuova presidentessa del Tennis Como

Dopo 33 anni di presenza in consiglio e 24 anni di presidenza, Giulio Pini lascia la guida del Tennis Como. Nell’Assemblea ordinaria di fine quadriennio olimpico, è stata infatti eletta presidente Chiara Sioli, già consigliera nei mandati Pini, responsabile da qualche anno dell’attività agonistica e coinvolta in prima persona nell’organizzazione del prestigioso ATP Challenger di fine agosto.

Una nomina fortemente condivisa dai 169 soci intervenuti all’assemblea (una delle più partecipate degli ultimi anni vista l’aria di cambiamento), ottenuta con 113 voti contro i 56 dell’altro candidato, Carlo Gelpi, e vista allo stesso tempo come continuità e rinnovamento.

I consiglieri che accompagneranno Chiara Sioli sono tutti quelli da lei scelti, di cui due, Eugenio Geninazza e Giampiero Molteni, già in carica nel precedente mandato, e gli altri quattro, Roberto De Angelis, Mita Perciballi, Roberto Redaelli e Flavio Testa, da anni soci, ora pronti a contribuire fattivamente alla gestione dello storico circolo di via Cantoni.

«In consiglio dal 1983 al 2016, penso di aver dato abbastanza al Tennis Como» scherza Giulio Pini che aggiunge “ho trovato una persona estremamente valida, è stato giusto e naturale non ricandidarmi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA